Cos'è il Nada Yoga (Yoga del Suono)

Nada, in sanscrito, significa vibrazione, cioè suono: il Nada Yoga è una disciplina musicoterapica di origine indiana e tibetana che utilizza il suono, la musica e la coscienza (consapevolezza fisica), per ristabilire equilibrio e armonia tra corpo, mente e spirito, risolvendo o alleviando in modo naturale molti problemi psicologici, fisici e fisiologici. 

 

 

I fondamenti teorici del Nada Yoga si trovano in antichissimi trattati (Gandharva Veda, Upanishad, Naradiya Shiksha, Sangita Ratnakara ecc.), in cui è stata formulata una teoria generale del suono su basi matematiche, fisiche e metafisiche.

Un grande sviluppo a questa antichissima disciplina è stato dato dagli studi e dalle ricerche dello scienziato, musicista e musicoterapeuta indiano, Sri Vemu Mukunda (1929-2000) di Bangalore.

Il principio fondamentale del Nada Yoga è quello della tonica, la frequenza-base diversa per ciascuna persona, su cui vengono impostate tutte le tecniche, che prevedono l'uso della voce e del canto elementare: l'obiettivo consiste nel rendere la mente calma e libera da emozioni ed inibizioni intellettuali (mente incondizionata).

© 2018 by Bagno Armonico, il logo Bagno Armonico è un marchio registrato da Luca Pigaiani, e l'espressione Bagno Armonico è un marchio verbale registrato da Luca Pigaiani e Manlio Casini